Tu sei qui

Liceo Scientifico delle Scienze Applicate

«Fino a oggi la maggior parte degli scienziati

è stata troppo occupata nello sviluppo di nuove teorie

che descrivono che cosa sia l'universo

per porsi la domanda perché?» [S.HAWKING]

    Quadro orario Alternanza scuola lavoro Sbocchi Professionali
  

L’integrazione fra scienza e tecnologia caratterizza questo indirizzo di studio. Si fonda sullo studio di strutture logico-formali, la matematizzazione, l’analisi di sistemi e di modelli, l’approfondimento di concetti, di principi e teorie scientifiche. Sul versante scientifico è da evidenziare l’apporto delle tecnologie nel passaggio dal progetto ideativo al sistema operativo e produttivo, il ruolo della tecnologia come mediazione concreta tra scienza e vita quotidiana.
Sul versante tecnologico va costantemente richiamata la necessità di una conoscenza consapevole della progettualità fondata sulle conoscenze teoriche e delle ragioni del fare, del costruire e del modificare. Gli studenti, a conclusione del percorso di studi, oltre a raggiungere i risultati di apprendimento comuni, dovranno:

-     aver appreso concetti, principi e teorie scientifiche anche attraverso esemplificazioni operative di laboratorio;

-     elaborare  l’analisi  critica  dei  fenomeni  considerati,  la  riflessione  metodologica  sulle procedure sperimentali e la ricerca di strategie atte a favorire la scoperta scientifica;

-    analizzare le strutture logiche coinvolte ed i modelli utilizzati nella ricerca scientifica;

-     individuare le caratteristiche e l’apporto dei vari linguaggi (storico-naturali, simbolici, matematici, logici, formali, artificiali);

-    comprendere il ruolo della tecnologia come mediazione fra scienza e vita quotidiana;

-     saper utilizzare gli strumenti informatici in relazione all’analisi dei dati e alla modellizzazione di specifici problemi scientifici e individuare la funzione dell’informatica nello sviluppo scientifico;

-    saper applicare i metodi delle scienze in diversi ambiti.

Sito realizzato da Lorusso Ciro ed interamente rimodulato dal Prof. Andrea d'Arienzo, per incarico del D.S. Prof. Rocco Colombo, ad esclusivo utilizzo dell'Istituto di Istruzione Superiore "Pomponio Leto" di Teggiano (SA) su modello Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" .
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal